IC VECELLIO

LE QUINTE INSEGNANO…NELLE GIORNATE DELLO SPORT!

Print Friendly, PDF & Email

– Vi è piaciuto?    – Sìììììììììììì…!!!     

– Vi siete divertiti?     – Sììììììììììììììììììììììììììììììì…………!!!!!!!!!!  Con questo slancio le classi coinvolte venerdì hanno risposto a noi alunni di Quinta… Che orgoglio!

Noi 68 alunni dell’ultimo anno della Scuola Bassi-Graziani di Centrale, il giorno 8 Marzo 2019 in occasione della Settimana dello Sport, abbiamo provato ad organizzare e gestire le attività di Motoria di tutte le altre otto classi.

Alternandoci in palestra abbiamo accolto le Prime, le Seconde e, dopo una breve ricreazione, siamo ripartiti con le Quarte e le Terze

A inizio dell’attività abbiamo spiegato ai più piccoli i giochi e quali sono le regole del fair play (norme sul rispetto, sulla lealtà e sulla collaborazione che portiamo avanti da tre anni in collaborazione col Progetto CONI).

Ogni ora abbiamo suddiviso le sezioni ospiti in gruppetti che facevamo turnare in sei stazioni: stazione bomber, stazione asse di equilibrio, stop and go, bagher, minibasket e percorso slalom. Le postazioni erano contraddistinte da cartelloni vivaci preparati in precedenza.

Tra le attività proposte c’erano scatoloni-bersaglio da colpire, assi di equilibrio da attraversare, materassoni su cui rotolare, giochi di ascolto e velocità, tiri al canestro… alcuni giochi si svolgevano in gruppo in cerchio, facilitando compagni in difficoltà.

Noi accompagnavamo i più giovani in queste esperienze, indirizzandoli e supportandoli a parole o concretamente.

Ci siamo sentiti utili e importanti, abbiamo capito che è un lavoro duro motivare, incoraggiare… e che ci vuole tanta pazienza!

A fine dei giochi a ciascuna classe abbiamo consegnato un attestato di partecipazione di ricordo (predisposto nei giorni antecedenti).

La palestra era tutta colorata di attrezzi, inondata di musica e tanta energia positiva. Tra i bambini spiccavamo noi di Quinta con le nostre magliette bianche da tutor e con i medaglioni gialli sorridenti J di riconoscimento.

Abbiamo lavorato con entusiasmo e soddisfazione: siamo stati contenti di aver fatto giocare tutti quei bambini…

E’ stata davvero una valida esperienza!

Ci siamo sentiti i grandi della scuola…ma vogliamo condividere questo ruolo da campioni con tutti coloro che hanno partecipato: grazie per la vostra presenza entusiasta!!!

Noi il prossimo anno non saremo più alla Bassi-Graziani: cediamo il testimone, ma porteremo con noi il ricordo di una giornata da protagonisti così speciale che ha fatto centro nel nostro cuore!

Le classi Quinte A B C di Centrale